richiedi disponibilità richiedi disponibilità

Natura

Natura

Itinerari naturalistici nelle Dolomiti

Dai dolci rilievi prealpini alle guglie dolomitiche, il territorio bellunese presenta una grande varietà di habitat, vegetazione e paesaggi che lo rendono la meta ideale per una vacanza nella natura. Nella Valbelluna, infatti, si affacciano il Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, le Prealpi Bellunesi e il Massiccio del Grappa, in cui abbondano specie vegetali ed animali molto diverse tra loro e, spesso, anche piuttosto rare.

Partire a piedi o in bicicletta per esplorare i sentieri che attraversano le Dolomiti con l'intento di osservare la natura è un'esperienza che vale la pena provare durante una vacanza in questa zona. Numerosi sono, infatti, i percorsi e gli itinerari naturalistici a disposizione dei turisti con diversi gradi di difficoltà, alcuni dei quali attraversano il Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi. Frequenti anche i punti d'osservazione di flora e fauna come ad esempio a Salet (Sospirolo/Sedico) eccezionale per l'osservazione di caprioli e camosci oppure a Caiada (Longarone) dove è possibile incontrare pettirossi, picchi neri, caprioli, cervi e volpi.

Per chi desidera accompagnare all'osservazione diretta anche qualche nozione in più, consigliamo una visita al Giardino Botanico Campanula Morettiana, vicino al lago del Mis, in comune di Sospirolo. Il giardino consente l’osservazione di specie botaniche d’alta quota: sono ricreati i principali ambienti del Parco dalle rocce ai ghiaioni, dalle zone umide ai prati e boschi.

Volete saperne di più? Consultate la depliantistica che trovate presso le nostre dimore storiche durante il vostro soggiorno oppure visitate il sito del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi.